Notizie campeggi

“Camping revolution Day”, dai social alla sostenibilità. Via alla giornata di formazione per gli imprenditori open air

Ecco tutto il programma della giornata full immersion di formazione dedicata ai gestori di camping village

Il settore open air italiano si ritroverà dal prossimo 27 novembre all’Hotel Belstay di Venezia Mestre per “Camping revolution Day”. Un’unica giornata intensiva di formazione e discussione, che riunirà professionisti del settore e relatori d’eccezione, provenienti sia dall’ambito accademico che dal mondo imprenditoriale.

Anteprima: orientarsi verso il 2030

Il programma si apre alle 9.30 con un panel inaugurale intitolato “Open Air 2030: dati e tendenze per orientare le scelte del futuro”. Personalità di spicco come Andrea Agazzani di Thrends, Alberto Granzotto della FAITA Federcamping, Valeria Minghetti del CISET e Francesco Traverso di HBenchmark condivideranno insights cruciali su come interpretare i segnali del futuro nel settore del turismo all’aperto. Seguirà una sessione dedicata al Revenue Management dalle 10.30 alle 11.30, esplorando le strategie per gestire il pricing in un contesto di aumento dei prezzi e servizi accessori. Esperti del calibro di Emanuele Nardin di Hotelperformance, Tina Ingaldi di MyForecast RMS, Beatrice Breseghello di CloudVillage e Artemis Group offriranno preziose prospettive su questa dinamica in evoluzione.

Il Futuro dei Campeggi e la sostenibilità

Nel pomeriggio, alle ore 12.00, si aprirà un dibattito sull’innovazione dei campeggi, esplorando come trasformare i camping village per soddisfare le esigenze dei futuri ospiti. Nicola Delvecchio di Teamwork, Alberto Burro di Bubble Stars, Sergio Redaelli di Crippaconcept e Claudio Galassi di Camping Casa di Caccia condivideranno visioni rivoluzionarie su questo tema. La discussione alle 14.00 si concentrerà su tematiche oltre la sostenibilità, esaminando il legame tra persone, ambiente e performance. Con la partecipazione di Andrea Agazzani di Thrends, Antonio Miano di Teamwork e Gianfranco Vitali del Camping Holiday Village Florenz, ci si spingerà oltre i confini della sostenibilità convenzionale.

Social Networks e Promozione Online

Dalle 15.00 alle 16.00, Nicola Delvecchio di Teamwork, Riccardo Viroli di CampingVillage.Marketing e Ferdinando Iustini di Camping.it guideranno una sessione dedicata all’utilizzo dei social network per promuovere i campeggi online, esplorando le strategie vincenti e le tendenze emergenti. Concludendo la giornata alle 16.30, si approfondirà l’uso delle tecnologie nel contesto dei campeggi, esaminando come sfruttarle al meglio per innovare l’esperienza degli ospiti. Emanuele Nardin di Hotelperformance, Paolo Ferrari di pod.camp, Marco Di Giampietro di No Paper Solutions e Marco Vescovi di Jampaa condivideranno insight preziosi su questo fronte in rapida evoluzione. Si ricorda che per partecipare in presenza o seguire l’evento online è necessario iscriversi qui.

© Riproduzione Riservata