Notizie campeggi

Emilia-Romagna, contributi per la riqualificazione di campeggi e villaggi

La Regione ha stanziato risorse per 445 mila euro.

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato 445 mila euro destinati alle imprese ricettive del territorio, inclusi i campeggi e i villaggi turistici all’aria aperta, per contribuire alla riqualificazione delle strutture. I fondi fanno parte del programma PSR 2014-2020 e rientrano nell’azione intitolata “Qualificazione delle imprese turistiche ricettive”.

Le risorse possono sostenere fino al 60% della spesa ammissibile, che riguarda le seguenti tipologie di interventi:

  • Opere murarie e impiantistiche necessarie all’adeguamento, miglioramento e/o rinnovo di strutture;
  • Acquisto di nuovi macchinari e/o attrezzature per cucina e bar;
  • Acquisto di nuovi arredi;
  • Acquisto di nuovi arredi e attrezzature per aree esterne contigue alle strutture turistiche (es. panchine e tavolini, sedie, sdraio, ombrelloni, strutture per dehors esterni, stufe “fungo” riscaldanti per esterno, fioriere da esterno, giochi fissi per bambini, attrezzature fisse per ginnastica/fitness da esterno, tende sospese ed altri alloggi da esterno, ecc.);
  • Software e attrezzature informatiche funzionali alla raccolta delle ordinazioni;
  • Impianti di video sorveglianza;
  • Acquisto di biciclette (anche e-bike, o a pedalata assistita) e veicoli/minivan per cicloturismo strettamente funzionali all’attività e ad uso esclusivo e non promiscuo;
  • Spese generali quali onorari di professionisti/consulenti e studi di fattibilità nel limite massimo del 10% delle spese di investimento (come da art. 45 comma 2 lettera c) del Reg (UE) 1305/2013.

Le domande per la richiesta di finanziamento possono essere presentate entro il 31 ottobre. Per maggiori informazioni, si invita a consultare il testo del bando sul sito della Regione Emilia-Romagna.

© Riproduzione Riservata