Notizie campeggi

Lombardia, sostegni per migliorare efficienza energetica campeggi

Quasi un milione di euro stanziato da Unioncamere

Unioncamere Lombardia ha stanziato dei sostegni per migliorare l’efficientamento energetico delle imprese del settore ricettivo. Il bando è destinato ad alberghi, alloggi per vacanze e campeggi, e prevede una dotazione finanziaria complessiva di 975.000 euro.

Obiettivo del bando è «sostenere le micro e piccole imprese lombarde del settore ricettivo che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, dovuti anche dalla crisi internazionale in corso, vedono ulteriormente aggravato il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da covid-19». Tra gli interventi ammissibili vi sono l’acquisto e l’installazione di collettori solari termici e impianti di microcogenerazione, impianti fotovoltaici, caldaie ad alta efficienza a condensazione, a biomassa e pompe di calore, raffrescatori evaporativi senza fluidi refrigeranti, sistemi di domotica per il risparmio energetico e il monitoraggio dei consumi, apparecchi illuminanti led a basso consumo.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile con il limite massimo di 30.000 euro, a fronte di un investimento minimo di 4.000 euro. Il contributo verrà assegnato sulla base di una procedura valutativa a graduatoria dei progetti.

Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, entro le ore 16 del 31 ottobre 2022. Tutte le informazioni sul bando si trovano sul sito di Unioncamere Lombardia.

© Riproduzione Riservata