Notizie campeggi

Undici campeggi sostenibili in Europa per una vacanza ecologica

Molte persone si pongono una domanda: posso godermi una vacanza senza sensi di colpa quando sento parlare di impatti negativi sul clima?

L’estate è finalmente arrivata, le temperature si stanno alzando e molte persone si pongono una domanda: posso godermi una vacanza senza sensi di colpa quando sento parlare di impatti negativi sul clima, emissioni dannose, spreco energetico e inquinamento ambientale? Quale forma di vacanza può essere sostenibile e rispettosa dell’ambiente? Secondo Uwe Frers, CEO di PiNCAMP, il portale dei campeggi dell’ADAC, la risposta è: il campeggio. Egli sostiene che il campeggio rappresenta una delle forme di vacanza più sostenibili dal punto di vista climatico.

Diversi studi hanno dimostrato che una vacanza in campeggio ha un impatto significativamente inferiore sul bilancio di CO2 rispetto a crociere, viaggi a lunga distanza, voli o soggiorni in hotel. “Durante un soggiorno in hotel, viene prodotta fino a dieci volte più CO2 rispetto a una vacanza in campeggio ” afferma Uwe Frers, aggiungendo che anche se viaggiare con un camper può avere un impatto sul bilancio di CO2, l’utilizzo di campeggi compensa ampiamente questo impatto. Secondo Frers, il campeggio è un’esperienza che permette di connettersi con la natura e di trascorrere una vacanza in armonia con essa. È per questo motivo che i campeggiatori e gli operatori dei campeggi sono particolarmente attenti alle risorse naturali.

Nel campeggio, l’acqua utilizzata viene restituita al ciclo idrico attraverso il sistema di approvvigionamento dell’area. Ad esempio, viene utilizzata per l’irrigazione o per il funzionamento delle strutture igieniche. Sempre più campeggi stanno adottando l’uso di energie rinnovabili, come l’energia solare, per soddisfare le esigenze energetiche dell’area. Inoltre, molti campeggiatori si impegnano attivamente per la protezione dell’ambiente, separando i rifiuti e cercando di essere autosufficienti dal punto di vista energetico grazie all’utilizzo di pannelli solari e moderni sistemi di batterie.

Ecco 11 suggerimenti dei campeggi più ecologici in Europa, selezionati dalla redazione di PiNCAMP, che offrono un’esperienza di campeggio sostenibile:

  1. Domaine de Massereau (Francia): Situato tra Montpellier e Nimes, questo campeggio a 5 stelle offre un’esperienza di campeggio lussuosa che rispetta gli elevati standard ecologici. L’energia elettrica del campeggio proviene al 100% da un impianto fotovoltaico, e viene adottata una gestione esemplare dei rifiuti per promuovere una mentalità “zero sprechi”.
  2. Camping und Ferienpark Havelberge (Germania): Questo campeggio nel Parco Nazionale Müritz è un pioniere nel campo dei campeggi ecologici. Offre anche attività speciali e tour che permettono ai visitatori di immergersi completamente nella bellezza della natura e del paesaggio del parco nazionale.
  3. Nysted Strand Camping (Danimarca): Situato sulla costa danese del Mar Baltico, questo campeggio offre una vacanza sostenibile a contatto con la natura. In collaborazione con la Società danese per la protezione della natura, il campeggio offre passeggiate alla scoperta della flora e della fauna locali, oltre a diverse attività speciali come la piantumazione di alberi e lezioni di yoga all’aperto.
  4. Villaggio Cà Pasquali (Italia): Situato nella famosa regione turistica di Cavallino-Treporti, questo campeggio promuove da tempo un campeggio più sostenibile, adottando un consumo ecologico delle risorse e valorizzando il patrimonio naturale e culturale della regione.
  5. Campeggio Las Dunas (Spagna): Questo campeggio sulla spiaggia di Las Dunas, sulla Costa Brava in Catalogna, si impegna fortemente nell’ecologia. Gli operatori utilizzano l’energia geotermica, disinfettano le piscine con cloro invece di sali e l’acqua calda nelle strutture igieniche viene fornita da pannelli solari.
  6. Natürlich Hell Ferienresort (Austria): Questo resort turistico a Fügen è uno dei pionieri del campeggio sostenibile in Austria. Tutti gli edifici sono costruiti con una speciale costruzione a telaio in legno che riduce il consumo energetico. Il consumo di energia e acqua viene monitorato quotidianamente, e nel punto vendita vengono venduti solo prodotti locali.
  7. Lanterna Premium Camping Resort (Croazia): Questo campeggio, situato nell’Istria, offre un’esperienza di campeggio naturalistica in Croazia. L’intera struttura ricreativa è alimentata da un sistema a celle solari e sono presenti stazioni di ricarica per auto elettriche e ibride.
  8. Campeggio Monte Generoso (Svizzera): Posizionato sulle rive del Lago di Lugano, in Ticino, questo campeggio ecologico ha ottenuto premi per la sostenibilità e consapevolezza ambientale. Il campeggio offre nuovi contenitori per il riciclaggio, un sistema di riscaldamento a risparmio energetico e opzioni per compensare le emissioni di CO2.
  9. Solar Caravan Park (Estonia): Questo campeggio in Estonia è completamente alimentato dall’energia solare. L’acqua calda viene fornita da un apposito convertitore di asfalto e le docce sono dotate di termoregolatori automatici. Le acque reflue vengono trattate separatamente in un impianto di trattamento dedicato.
  10. Ons Buiten (Paesi Bassi): Situato nella regione della Zelanda, questo famoso campeggio promuove un ritorno alla natura. Si trova in una riserva naturale con molte aree rinaturalizzate e gli operatori adottano una gestione mirata dell’acqua e delle risorse, utilizzando principalmente materiali naturali negli edifici e vendendo solo prodotti locali.
  11. Campo di Uhlenköper (Germania): Questo campeggio nella Bassa Sassonia è stato premiato per la sostenibilità e la consapevolezza ambientale. Offre un’esperienza campestre tranquilla immersa nel verde, con una varietà di sistemazioni insolite come botti di legno e nidi galleggianti. Il campeggio organizza anche gite in canoa lungo il canale dell’Elba e il Klein Bünstorfer Heide.

Scegliere e prenotare un campeggio ecologicamente sostenibile non è più un problema, specialmente quando vengono contrassegnati con premi o certificazioni come ECOCAMPING. Questi campeggi offrono un modo meraviglioso per godersi una vacanza all’aperto in sintonia con l’ambiente circostante, dimostrando che mare e sostenibilità possono andare di pari passo.

© Riproduzione Riservata