Notizie campeggi

Aree naturali incontaminate e bellezza diffusa: il Wyoming è il miglior stato Usa per il camping

Il Wyoming, soprannominato lo "State Cowboy", si è posizionato al primo posto come uno dei migliori luoghi negli Stati Uniti per i campeggiatori

Il Wyoming, soprannominato lo “State Cowboy”, si posiziona al primo posto come uno dei migliori luoghi negli Stati Uniti per i campeggiatori. Questa regione è caratterizzata da paesaggi spettacolari e offre un’ampia varietà di opportunità per il campeggio. Il successo del Wyoming in questo settore può essere attribuito all’abbondanza di aree sosta per i camper, alla presenza di campeggi gratuiti e a pagamento, nonché alla vasta gamma di sentieri escursionistici che attraversano due parchi nazionali di fama mondiale: il Grand Teton National Park e lo Yellowstone National Park. Oltre a questi parchi, il Wyoming vanta anche altre aree naturali incontaminate.

Secondo una classifica stilata da Adventures On The Rock, che ha preso in considerazione dieci fattori fondamentali per valutare un’avventura all’aria aperta, il Wyoming ha ottenuto un punteggio di 72,12 su 100, conferendogli il titolo di miglior stato degli Stati Uniti per il campeggio. Al secondo posto si trova il Montana, con un punteggio di 69,29, seguito da New Messico (65,94), Idaho (63,62), Vermont (61,23), South Dakota (61,12), Utah (60,15), New Hampshire (59,93), Colorado (59,86) e North Dakota (58,81).

La classifica tiene conto di vari fattori, tra cui il numero di parchi nazionali e monumenti naturali presenti nello stato, la disponibilità di campeggi, sia gratuiti che a pagamento, la quantità di sentieri escursionistici e di aree sosta per camper. Inoltre, vengono presi in considerazione anche il prezzo medio del carburante, la diversità delle specie animali e vegetali presenti nell’area, la quantità media di precipitazioni annue e il numero di incidenti mortali che si verificano durante le visite ai parchi nazionali, compresi quelli causati da incontri con animali o piante pericolose. I dati utilizzati per questa classifica sono stati forniti da diverse istituzioni, tra cui l’US Census Bureau, il National Park Service e il National Climatic Data Centre.

Il Wyoming si distingue per la sua bellezza naturale e offre agli amanti del campeggio una vasta scelta di luoghi in cui immergersi nella natura selvaggia. I parchi nazionali e le aree protette sono ricche di flora e fauna uniche, consentendo ai visitatori di sperimentare appieno l’ambiente naturale dello stato. Con una tale varietà di opportunità all’aperto, non sorprende che il Wyoming si sia posizionato in cima alla classifica come meta ideale per i campeggiatori in cerca di avventure e paesaggi mozzafiato.

© Riproduzione Riservata