Notizie campeggi

Sia 2022, l’offerta ricettiva di alta qualità è outdoor e glamping

Prosegue la nostra visita tra gli espositori del salone riminese

Nella 71^ edizione di SIA Hospitality Design, che si è conclusa ieri alla fiera di Rimini, è avvenuta la consacrazione dell’outdoor e glamping come offerta ricettiva di alta qualità. La kermesse è infatti stata caratterizzata dall’ingresso, per la prima volta, della filiera del turismo outdoor, sempre più vicina all’hôtellerie per standard di forniture e moduli abitativi. Una tendenza, quella della convergenza tra ospitalità alberghiera e mondo del camping e del glamping, che è stata ulteriormente ribadita dall’accordo di collaborazione siglato dall’organizzatore della fiera Italian Exhibition Group e l’associazione di categoria Faita Federcamping, e che ha trovato un’esaustiva rappresentazione della mostra “The Ne[s]t”, dedicata proprio al segmento del glamping.

Mondo Camping ha partecipato alla 71^ edizione di SIA con la propria redazione mobile situata in un camper messo a disposizione dal nostro partner Teleco Group per raccontare la fiera in tempo reale. Nel video in apertura dell’articolo prosegue la nostra visita agli espositori della fiera, iniziata con il primo servizio pubblicato nei giorni scorsi.

In questo video vi facciamo conoscere le case mobili di Crippa Concept, caratterizzate da ampissimi spazi da vivere, e quelle di New Mobil Home a moduli non standard; l’ultimo modello Safari di Glant, le tende per glamping di Yala, le verande in legno di Pacchiani Holz, la stazione di lavaggio e le colonnine per aree sosta di Camper Wc Wash e le esclusive vasche in acciaio zincato di Garden Lab.

© Riproduzione Riservata