Notizie campeggi

Camping, la spesa media dei viaggiatori è in aumento: 1.432 euro nel 2023

Non è il solo trend in crescita analizzando i dati 2023 di Campeggio.com

L’interesse per il turismo “en plein air” sta crescendo tra i turisti italiani e stranieri, con un aumento significativo delle prenotazioni anticipate nel 2023. Secondo un’analisi condotta da Campeggi.com nei primi quattro mesi di quest’anno, rispetto allo stesso periodo del 2022, è stato registrato un aumento del 27% degli utenti, del 35% delle ricerche da parte dei viaggiatori italiani e del 139% delle prenotazioni per i mesi di giugno, luglio e agosto.

La voglia di vacanze all’aria aperta in Italia sta contagiando anche i turisti stranieri, in particolare tedeschi (+58% rispetto al 2022), polacchi (+69%), cechi (+44%), danesi (+35%) e olandesi (+18%). Le vacanze all’aperto sono particolarmente scelte da famiglie o gruppi di amici (56%) e coppie (34%). La maggior parte tra questi (34%) ha prenotato un soggiorno di 7 notti in campeggi e villaggi italiani, mentre il 17% ha già prenotato per 14 notti, il 15% per 2-4 notti e il 6% per 10 notti.

Le sistemazioni più ricercate sono i villaggi vacanze, ricercati dal 64% degli utenti, seguiti dal glamping (16%), il campeggio tradizionale (12%) e le piazzole per roulotte (8%). La spesa media dei viaggiatori è in aumento e si attesta sui 1.432 euro. Per quanto riguarda i servizi, gli utenti cercano strutture ‘pet-friendly’ che accettino animali (26%), location vicine al mare (18%) e con accesso diretto alla spiaggia (9%). Le ricerche di strutture adatte alle famiglie rappresentano il 13% del totale, mentre quelle di centri con piscina raggiungono l’8%.

La Puglia guida la classifica delle dieci destinazioni più ricercate dagli italiani, con il 22% delle ricerche totali, due posizioni più in alto rispetto al 2022. Seguono la Toscana (15%), che ha perso una posizione, e la Sardegna (10%), che ne ha guadagnata una. Altre destinazioni popolari sono il Veneto, il Lazio, l’Abruzzo, le Marche, la Sicilia, l‘Emilia-Romagna e la Liguria. Per quanto riguarda i turisti stranieri, le loro destinazioni preferite sono il Veneto (34% delle ricerche), il Trentino-Alto Adige (9%) e la Sardegna (8%). Seguono la Lombardia, la Liguria, il Piemonte, la Toscana, la Sicilia, la Campania e la Calabria.

© Riproduzione Riservata