Notizie campeggi

In Liguria un camping ospiterà una scuola d’informatica

Durante i corsi in camping, gli studenti imparano l'uso del computer, la creazione di siti web, la gestione di canali YouTube, l'intelligenza artificiale, la progettazione di videogiochi e lo sviluppo di software

Il Campeggio Smeraldo vuole offrire un’ opportunità formativa per i giovani del territorio, proponendo una scuola di informatica dedicata ai bambini e ai ragazzi tra gli 8 e i 18 anni. La scuola si chiama Algorithmics, è presente in oltre 90 Paesi e conta oltre un milione di studenti certificati. Il centro ha l’obiettivo di insegnare le tecnologie digitali, ma anche dare gli strumenti per affrontare i rischi associati all’uso della tecnologia.

I corsi offerti dalla scuola possono essere di 4 settimane o annuali, con un totale di 32 lezioni distribuite su un periodo di un anno, con una lezione a settimana. Durante questi corsi, gli studenti imparano l’uso del computer, la creazione di siti web, la gestione di canali YouTube, l’intelligenza artificiale, la progettazione di videogiochi e lo sviluppo di software.

In Italia sarà dunque possibile studiare informatica, durante il periodo estivo, in camping. Un’iniziativa che si avvicina alle proposte di smart working in campeggio, già sperimentate in tutta Europa come soluzione per legale impegni professionali e necessità di riposo.

Per il cliente del Campeggio Smeraldo è previsto il 10% di sconto sul prezzo del corso.

© Riproduzione Riservata