Europa in camping

Irlanda in camping, un viaggio verdissimo

Dublino, le cittadine, i castelli, i piccoli villaggi sul mare e la natura di un’isola incantevole

L’Irlanda è una destinazione perfetta per chi ama le vacanze all’aria aperta, dal verde entroterra, alle coste a picco sull’oceano Atlantico, ma anche per immergersi nella cultura ancestrale di una terra intrisa di miti e leggende. Quest’isola, dalla forte identità e orgogliosa delle tradizioni, custodisce tante storie affascinanti ed aneddoti curiosi da svelare, la stessa capitale Dublino è considerata una città della letteratura, che ispirò la fantasia di grandi maestri come Oscar Wilde, Jonathan Swift, Samuel Beckett, Bram Stoker, George Bernard Shaw e James Joyce. Per chi si sente un “Ulisside” in cerca di avventure, l’Irlanda regala esperienze uniche, e soste in qualche pub, dove farsi spillare dell’ottima Guinness, la tipica birra scura di orzo maltato, il modo migliore per sperimentare il noto “Céad Míle Fáilte”, il benvenuto irlandese.

Immancabili le mete come Dublino, la “dotta” capitale dove visitare il Trinity College, una delle più antiche e prestigiose università del mondo, e la sua biblioteca, la Old Library, considerata una delle più belle sul pianeta con 250.000 manoscritti antichi. Da vedere anche la Cattedrale di San Patrizio, la più importante chiesa protestante d’Irlanda, così il Dublin Castle. Bellissime anche le pittoresche cittadine di Cork, Galway e Limerick, così i suggestivi manieri, come il Castello di Kilkenny, a sud-est dell’isola, situato nell’omonima cittadina irlandese di Kilkenny.

Old Library, Trinity College, Dublin. Photo credit: Jonathan Singer

Il periodo estivo è ormai alle porte, perfetto per una vacanza irlandese in camping. Le giornate si fanno più luminose e le temperature più clementi, ma non dimenticate mai l’impermeabile, l’irish must have da portare sempre con voi. Qui gli sbalzi della colonnina di mercurio e i cambiamenti del meteo sono repentini a causa dell’influenza dei venti oceanici, nonostante tutto, scoprirete che la pioggia crea la giusta atmosfera, soprattutto in campeggio: la magia di sentir tamburellare le gocce di pioggia sulla tenda o sul tetto del bungalow, del vostro caravan o camper, rivelerà una sensazione bellissima, accogliente ma allo stesso tempo d’avventura. 

Che sia una vacanza itinerante o più stanziale, in Irlanda vivrete delle esperienze uniche e soggiorni immersivi. Visiterete località incorniciate dai paesaggi incantevoli dell’entroterra, tra le campagne puntellate da pecore, dolci e verdissime colline, magari da attraversare anche in bicicletta lungo i 9 Greenways, i percorsi ciclabili e pedonali disseminati in tutto il Paese. E poi i bellissimi itinerari costieri con belvedere sulle magnifiche scogliere e sulle spiagge di sabbia dorata: quando spunta il sole, non sottovalutate la possibilità di una vacanza balneare, tutta irlandese. I campeggi in Irlanda vi offriranno il posto migliore per soggiornare ed esplorare questi percorsi, molti dei quali passano proprio davanti alle loro entrate.

Cliffs of Moher, West Clare coast. Photo credit: Henrique Craveiro 

Campeggiare in Irlanda 

Le strutture camping in Irlanda sono numerose, così le aree attrezzate per camper e roulotte, diffuse in tutto il Paese. Se viaggiate on the road, assicuratevi di fermarvi sempre in luoghi adibiti al parcheggio camper o caravan, mai sostare su terreni agricoli, lungo le spiagge o a bordo strada. Per qualsiasi informazione o per qualche semplice consiglio, consultate o contattate l’Irish Caravan and Camping Council, valido punto di riferimento per conoscere tutte le indicazioni utili per campeggiare in sicurezza. 

Altra accortezza da sapere prima di mettersi alla guida è che i veicoli procedono sul lato sinistro della strada. Mantenete sempre velocità moderate e cercate di prestare sempre la massima attenzione, soprattutto se non avete gran dimestichezza con il verso di guida locale. 

Galway, County Galway. Photo credit: Wallace Bentt 

Soggiorni camping

Qualche consiglio per trascorrere dei soggiorni indimenticabili nelle più belle contee del Paese.

Share Discovery Village è situato nella Contea di Fermanagh, conosciuta come la regione dei laghi. Non a caso la struttura, che offre una fantastica varietà di alloggi a prezzi accessibili per famiglie e gruppi numerosi, è nota per le splendide viste e attività da svolgere sulle acque del Lough Erne Superiore.

Valentia Island Caravan & Camping, si trova nella Contea di Kerry, un vero e proprio concentrato di spirito irlandese. Questo tratto suggestivo della Wild Atlantic Way è una delle destinazioni più amate del Paese, dove spuntano paesini e le migliori distillerie di whiskey. Qui le possibilità di praticare attività all’aperto, tra equitazione, bicicletta, escursioni a piedi e in barca non mancano, e il divertimento è assicurato.

Hidden Valley Holiday Park, spunta nella Contea di Wicklow. Questa struttura a conduzione familiare è circondata da un paesaggio mozzafiato e offre numerosi servizi. La regione è chiamata “il giardino d’Irlanda”, una delle località più belle della costa est. Qui si trova l’area naturalistica di Wicklow Way, un vero e proprio paradiso per gli escursionisti che si estende per ben 127 km.

Anche il glamping è diventato molto popolare in Irlanda, soprattutto negli ultimi anni. La soluzione ideale per soggiornare all’aria aperta ma senza rinunciare al comfort di una struttura accessoriata di tutti i servizi.

Se siete su questa lunghezza d’onda, il Larchfield Estate Luxury Glamping Truck è quello che fa per voi. Questa struttura offre il meglio per una vacanza open air di gran classe, situata nella Contea di Antrim, dove si trova il Lough Neagh, il lago più grande d’Irlanda, e la Giant’s Causeway, uno dei Siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO più caratteristici dell’Europa occidentale.

© Riproduzione Riservata