Notizie campeggi

“Leading campings of Europe” celebra il suo 30° compleanno

L’Associazione, sinonimo di eccellenza nel settore del campeggio europeo, festeggia 30 anni di attività

Il marchio Leading campings of Europenasce nel 1994 dalle idee di tre amici e colleghi, nonché proprietari di campeggi: Armando Ballarin, proprietario dell’Union Lido, Peer Thiele, proprietario dello Südsee Camp e Antonio Gimenez, proprietario del Playa Montroig. 

Dopo trent’anni la visione non è cambiata: offrire ai propri Ospiti soggiorni di qualità. In questi decenni, l’obiettivo è sempre stato quello di migliorare gli standard dell’open air attraverso nuovi investimenti e l’implementazione di varie innovazioni, puntando sempre di più ad uno sviluppo sostenibile.

Da 30 anni l’Associazione è sinonimo di eccellenza nel settore del campeggio europeo: nessun gruppo ha ricevuto più riconoscimenti internazionali e premi dagli addetti ai lavori delle strutture appartenenti a “Leading campings of Europe”. 

Oggi la “Leading Campings of Europe” conta ben 45 strutture in 10 paesi differenti (Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Austria, Croazia, Paesi Bassi, Lussemburgo e Danimarca), tutte impegnate costantemente nel fornire ai loro Ospiti un’esperienza di vacanza indimenticabile. 

Le strutture che fanno parte dell’associazione sono tutte 4 e 5 stelle, e dispongono di eccellenti possibilità di alloggio, dalle case mobili alle tende glamping e alle piazzole di lusso. Comuni denominatori di tutti i campeggi sono i servizi, la cura dei dettagli, e uno staff competente, professionale e cordiale

I professionisti membri di “Leading Campings of Europe” hanno numerose opportunità di aggiornamento e formazione continue attraverso corsi che si tengono periodicamente in uno dei campeggi del gruppo, così incontri annuali. Appuntamenti molto utili anche per confrontarsi, uno stimolo al miglioramento costante e allo scambio di esperienze attraverso una piattaforma comune.

© Riproduzione Riservata