Notizie campeggi

Tuttohotel 2024, il bilancio è positivo

Il Salone dell’Ospitalità Mediterranea, Tuttohotel, ha superato tutte le previsioni nella sua quarta edizione, registrando un crescente interesse e partecipazione nel settore ricettivo del centro Sud Italia. Con la partecipazione di ben 10 associazioni di categoria, la fiera ha rappresentato un punto di incontro cruciale per il networking e lo scambio di conoscenze nel mondo dell’ospitalità.

I “numeri” di Tuttohotel 2024

Il visitatori sono stati oltre 10.580 , provenienti da diverse regioni, consolidando la posizione di Tuttohotel come uno degli appuntamenti professionali più interessanti nel calendario fieristico italiano dedicato agli addetti ai lavori del turismo. L’incremento significativo degli espositori rispetto alle edizioni precedenti sottolinea l’attrattiva e l’importanza dell’evento. La tre giorni di incontri è stata caratterizzata da 12 panel, durante i quali sono stati discussi temi cruciali legati al turismo, alle novità nel settore dell’ospitalità e alla formazione necessaria per affrontare le sfide di un settore in continua evoluzione. L’assegnazione dei Tuttohotel Awards a 31 eccellenze dell’ospitalità del Sud Italia è stata uno dei momenti clou dell’evento. Evidenziando il riconoscimento delle personalità di spicco nel settore.

I commenti degli organizzatori

La commissione tecnica guidata dal Prof. Enrico Bonetti ha selezionato diverse strutture alberghiere di pregio e lusso in tutte le regioni del sud, utilizzando criteri di valutazione sviluppati in collaborazione con l’architetto Simone Micheli. Questi criteri sono stati definiti come un modo per “qualificare la struttura alberghiera e vincere in un mercato globale“. Il direttore organizzativo, Raffaele Biglietto, ha commentato il successo della quarta edizione, sottolineando gli sforzi organizzativi e la soddisfazione delle aspettative dei visitatori. Gli Architetti dell’Ordine PPC di Napoli e Provincia hanno contribuito in modo significativo, arricchendo le mostre espositive Ecohospitality, B&B ExpoDesign e Italian Hotel Design con nuovi stili di accoglienza alberghiera. L’attenzione rivolta all’area del turismo all’aria aperta, in un periodo di rilancio dopo l’era covid, ha dimostrato la capacità della fiera di adattarsi alle nuove esigenze di mercato.

Tuttohotel 2025 fissato al 20-22 gennaio

L’appuntamento è ora fissato per il 20-22 gennaio 2025, per la quinta edizione di Tuttohotel, promettendo di mantenere e superare gli standard di eccellenza raggiunti nelle edizioni precedenti.

© Riproduzione Riservata