Notizie campeggi

Il settore camping di Girona ha vinto la sfida della destagionalizzazione

La notizia è stata condivisa durante la quinta edizione di Girocamping PRO, evento organizzato dall'Associazione dei campeggi di Girona alla fine di settembre

Il Girocamping PRO è un evento di spicco nel settore del campeggio che si è svolto il 28 settembre all’interno del prestigioso Teatro Comunale di Lloret, nella regione spagnola di Girona. La conferenza ha riunito un gruppo numeroso di esperti di alto livello e quasi 300 partecipanti, tutti con un obiettivo comune: incentivare la destagionalizzazione turistica e trattenere i talenti nel settore campeggio.

Destagionalizzazione: ecco i dati che certificano il successo

L’unione degli sforzi tra i campeggi di Girona ha dimostrato che la destagionalizzazione è diventata una realtà tangibile, come evidenziato dai dati sull’occupazione delle strutture. A maggio di quest’anno, l’occupazione è aumentata del 18% rispetto allo stesso periodo del 2022, e persino a settembre c’è stata una crescente domanda, soprattutto nel turismo senior proveniente da Francia e dal mondo anglosassone.

Il presidente dell’Associazione dei campeggi di Girona ha sottolineato l’importanza cruciale di estendere la stagione turistica non solo in alta stagione ma anche nella pre e post stagione. Questo approccio permette di attrarre e trattenere i migliori capo azienda e staff all’interno delle strutture, un obiettivo a lungo desiderato che consente di offrire servizi di maggiore qualità grazie a una forza lavoro più qualificata.

L’impegno per la sostenibilità

Un altro argomento di risonanza all’interno di Girocamping PRO è stato l’accento posto sulla sostenibilità nel settore camping. Si è sottolineato come negli ultimi 25 anni si sia lavorato instancabilmente per rendere l’offerta del campeggio sempre più sostenibile e rispettosa dell’ambiente. L’impulso per l’adozione di fonti energetiche rinnovabili, come i pannelli solari, è stato evidenziato. Tuttavia, sono stati comunicati ostacoli nel collegare l’energia in eccesso – generata tramite queste fonti – alla rete elettrica, per questo un appello è stato rivolto alle amministrazioni per una maggiore responsabilità e cooperazione in merito alle questioni che riguardano il settore.

Collaborazione e innovazione

Il congresso, organizzato dall’Associazione Campeggi di Girona, ha riunito professionisti del settore del campeggio e del turismo in un ambiente di condivisione e networking. Un notevole progetto di ricerca sulla storia dei campeggi in Catalogna, condotto dall’Università di Girona (UdG), è stato presentato, evidenziando l’importanza di preservare la memoria del settore. Le tavole rotonde hanno affrontato temi cruciali come l’incontro tra domanda e offerta di professionisti, l’importanza del talento come valore distintivo aziendale e la certificazione ecologica delle strutture turistiche.

Guardando al Futuro

Girocamping PRO 2023 è stato un momento chiave per il settore del campeggio a Girona. L’unità, l’innovazione e l’impegno per la sostenibilità hanno avuto un risalto tale da essere riconosciuti come i pilastri su cui poggia il successo del business del campeggio a Girona.

© Riproduzione Riservata