Notizie campeggi

Gestire i dati in campeggio. Ecco il nuovo sistema che sostiene il settore open air francese

1.400 campeggi sono stati coinvolti nel primo caso di monitoraggio. La condivisione e l'uso delle informazioni ha incentivato la nascita di nuove economie di scala

Novità per i campeggi in Francia. Atout France, l’agenzia di sviluppo turistico, ha introdotto la sua innovativa piattaforma “France Tourism Observation”. Questa iniziativa mira a fornire una base di dati per sostenere l’industria turistica, compresi camping e villaggi, migliorandone la qualità e l’offerta. Collaborando con la startup parigina Cleyrop, Atout France ha sviluppato uno strumento basato su un sistema tecnologico chiamato “sovrona” per la gestione delle informazioni, ospitati nei data center di OVHcloud in Francia.

La piattaforma France Tourism Observation raccoglie dati da diverse fonti, tra cui agenzie statistiche, organizzazioni private e il settore turistico stesso, al fine di sviluppare casi d’uso. Uno dei primi ha implementato il monitoraggio di presenze e prenotazioni negli hotel all’aperto in collaborazione con la Fédération National de l’hôtellerie de plein air (FNHPA) e ADN Tourisme. La piattaforma è interconnessa con i software di prenotazione di oltre 1.400 campeggi in Francia, consentendo di ricevere e analizzare un notevole volume di dati in modo efficiente.

Nascerà un board nazionale del turismo sostenibile

Uno degli obiettivi principali di France Tourism Observation è sviluppare anche una comprensione degli impatti ambientali, sociali ed economici dell’industria turistica. La piattaforma mira a creare un “board nazionale del turismo sostenibile” che permetterà di monitorare vari aspetti, tra cui l’andamento del turismo in termini di arrivi internazionali, la riduzione del consumo energetico e il contributo all’occupazione. Cleyrop, la startup che ha sviluppato la tecnologia alla base di France Tourism Observation, offre un approccio “chiavi in mano” che ha permesso a Atout France di diventare rapidamente autonoma nell’utilizzo della piattaforma. Questa soluzione si è dimostrata estremamente efficace, permettendo ad Atout France di operare senza dover creare un team dedicato per la gestione dei dati. Un’altra sfida riguarda l’adozione di Cleyrop da parte di tutte le regioni e i dipartimenti francesi come strumento principale di produzione dei dati. Atout France sta attualmente stipulando contratti con tutte le regioni e ha l’obiettivo di fare lo stesso con i dipartimenti entro il 2024.

Un programma utile per i camping francesi

Questo contribuirà a creare economie di scala nell’acquisizione e nell’utilizzo dei dati, consentendo a ciascun attore di trarre vantaggio dalla piattaforma in base alle proprie esigenze. La piattaforma di Atout France mira a diventare parte del progetto European Tourism Data Space, un iniziativa della Commissione Europea dedicata alla condivisione e all’innovazione dei dati turistici. Attualmente, il focus è sulla condivisione delle migliori pratiche, perchè questo rappresenta il futuro dell’industria turistica europea. France Tourism Observation è un esempio di come la tecnologia e la collaborazione possano rivoluzionare il settore turistico, fornendo dati di alta qualità per guidare il suo sviluppo e sostenibilità.

© Riproduzione Riservata